Nella Gallery  sezione “sculture” una carrellata di terrecotte patinate eseguite tra il 1990 e il 2010  raccontano la mia passione per la scultura. La mia ricerca artistica  è sempre stimolata dall’universo femminile, dalla sua anima, dalla sua mente e dalle sue forme. Volti e figure raccontano quotidiane storie e interagiscono con l’osservatore svelando la parte interiore ed emotiva, denunciando orrori e suscitando passioni. Attraverso le mani mai stanca di trasformare la materia in immagine.