Categorie
News

Ricordando mia madre…..

Mi piaceva guardare mia madre mentre srotolava le sete leggere davanti sgli occhi delle clienti, sembravano bambine in un negozio di dolciumi. Molto indecise si affidavano a lei, al suo buon gusto e alla sua esperienza. Lei paziente e gentile ricambiava la loro fiducia consigliandole al meglio. Davanti al grande specchio, adagiava delicatamente la seta a fiori sulle loro spalle con drappeggi a simulare l’abito, per facilitarne la scelta. Io seduta in disparte mi divertivo ad osservarle e ad ascoltare i loro discorsi……

Il negozio di stoffe dei miei genitori è stata la mia palestra di vita e di  futura “artista”…….grazie mamma Lida!

Di Carmen Cassighi

Pittore, scultore con la passione per la fotografia